La Legge 124/2017 all’art. 1 commi da 125 a 125-sexies e 127, in presenza di contributi o benefici pubblici ricevuti dalle imprese complessivamente pari o superiori ad €. 10.000,00, obbliga alla pubblicazione nella Nota Integrativa (per le S.R.L.) o sul proprio sito Internet (per tutte le altre imprese), di un prospetto riepilogativo degli aiuti ricevuti nell’anno precedente.

Dal suddetto obbligo erano esclusi gli aiuti avente carattere generale, o che costituivano un corrispettivo per una prestazione svolta, ovvero dovuti a titolo di risarcimento.

La Legge 160/2023, all’Art. 8, comma 2 ha modificato tale obbligo, specificando che dalle erogazioni percepite nel 2023, la pubblicazione da parte degli enti che hanno erogato gli aiuti, sul RNA – Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, fa venire a meno l’obbligo di menzionare gli aiuti nella propria Nota Integrativa (per le Srl) o sul proprio sito internet (per tutte le altre imprese).

L’obbligo rimane per tutti gli aiuti individuali che non vengono automaticamente pubblicati dagli enti erogatori su RNA.

A disposizione per eventuali chiarimenti, porgo cordiali saluti.

Rag. Fulvio Alpini